Centro Compositi in Edilizia


studioNel settore delle applicazioni dei Materiali Compositi la AMME-ASMECCANICA (Associazione Meridionale di Meccanica) risulta essere la più antica istituzione italiana e certamente tra le più antiche in campo internazionale, avendo come prima nazione in Europa costituito uno specifico Centro per la Studio e le Applicazioni dei Compositi, nel 1972, denominato CMC Centro Materiali Compositi 

AMME Asmeccanica

Il Centro ha attivamente partecipato alla nascita della European Society for Composite Materials, ed ha innescato tutto il crescente interesse industriale e scientifico sui Compositi in Italia, che vede attualmente la Facoltà di Ingegneria dell’Università Federico II di Napoli il Centro indiscusso di maggiore sviluppo di tutte le attività relative a ai Compositi in Italia e tra i maggiori in Europa.

Successivamente allo sviluppo dei documenti tecnici e relative norme tecniche sull’utilizzo di materiali compositi fibrorinforzati a matrice polimerica (FRP) in edilizia ed in particolare per il consolidamento strutturale di costruzioni esistenti, è nato il CCE Centro Compositi in Edilizia.

Il Centro Compositi in Edilizia  organizza corsi di apprendimento per tecnici e operatori del settore edile sull’utilizzo di materiali compositi fibrorinforzati a matrice polimerica (FRP). Ai corsi partecipano tecnici e operatori che restano poi in continuo contatto di aggiornamento con il Centro.

Oltre i Corsi di vario tipo, il Centro organizza Conferenze Nazionali ed Internazionali a scadenza biennale in varie sedi nazionali ed internazionali: Il Centro Compositi in Edilizia  agisce da supporto a numerosissime attività di Sviluppo e di Ricerca sui Compositi attualmente sviluppate da Aziende in Italia e all’estero.

 

Domenico Brigante

Il Presidente del CCE Centro Compositi in Edilizia è il Ph.D. Eng. Domenico Brigante. Dopo la laurea in Ingegneria presso la Facoltà di Ingegneria, Università Federico II di Napoli, ha conseguito un dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della Produzione della stessa Facoltà. L’esperienza di laboratorio e la ricerca accademica sono stati sostenuti negli anni da esperienza pratica nella progettazione e direzione tecnica dei progetti di rinforzo di numerose strutture civili, industriali e monumentali, con applicazioni su muratura, legno, cemento armato e acciaio. Le conoscenze acquisite attraverso un mix di esperienza accademica e pratica sul campo ha portato allo sviluppo di cinque brevetti per l’uso innovativo dei materiali compositi – FRP. Il suo primo libro dal titolo “Rinforzo Strutturale con Materiali Compositi – I nuovi materiali compositi FRP – FRG – SRG – SRP, scelta, progettazione e realizzazione” è stato pubblicato nel mese di febbraio 2012 ed è stato seguito da altri 3 volumi tecnici, l’ultimo dei quali in lingua inglese edito dalla casa editrice Americana Springer. Attualmente Cultore della Materia presso l’Università ECampus e consulente di diverse aziende di settore.